Documento di politica della qualità

La Fondazione le Rondini  Città di Lumezzane Onlus pone al centro della propria attività sociale e imprenditoriale una costante attenzione alla qualità, nel raggiungimento dei suoi scopi e nella produzione dei servizi. La politica per la qualità costituisce una strategia fondamentale della Fondazione per il miglioramento continuo dei servizi. Tale politica si fonda su alcuni orientamenti valoriali:

a) la centralità dell’utente,

Questo valore è stato dichiarato primario dall’intera organizzazione.

L’attenzione degli operatori deve infatti essere focalizzata sull’ospite e i suoi bisogni.

Questo non è un fatto automatico e immediato, è un fatto di cultura aziendale e personale; gli operatori vanno pertanto formati e tutta la strategia aziendale deve mirare a raggiungere questo primo valore/obiettivo;

b)   la condivisione

La condivisione dei valori, degli obiettivi e dei processi richiede tempo e fatica, ma è l’unica strada percorribile per la realizzazione dei valori. La condivisione dà dignità e riconoscimento al lavoro di tutti coloro che operano all’interno dell’organizzazione. Questa scelta strategica comporta un forte impegno da parte di tutti, ma consente all’organizzazione, e ai singoli operatori,  di crescere e di trovare una più forte identità e senso di appartenenza.

c)    la consapevolezza

La Fondazione mette in campo risorse continue per favorire e mantenere viva la consapevolezza in tutti gli operatori. Questa parola denota un fenomeno estremamente intimo, e di importanza cardinale. Non è un superficiale essere informati, né un semplice sapere intellettuale. La consapevolezza è una condizione in cui la cognizione di qualcosa si fa interiore, profonda, perfettamente armonizzata col resto della persona, in un uno coerente. È quel tipo di sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo - in quanto sapere identitario, davvero capace di elevare una persona al di sopra dell'ignoranza e della piana informazione. È il caso della consapevolezza del rischio, che non frena ma rende accorti; della consapevolezza delle proprie capacità, che orienta ed entusiasma; della consapevolezza del dolore, che rende compassionevoli e gentili; della consapevolezza di essere amati, che rende invulnerabili Questa scelta strategica comporta un forte impegno da parte di tutti, per divenire consapevoli del proprio agire, delle proprie capacità, del valore di ognuno ed edotti che la consapevolezza condivisa rende possibile un agire comune.

d)   l’etica

L’etica nell’attività imprenditoriale, soprattutto per la Fondazione le Rondini Città di  Lumezzane Onlus che opera in assenza di lucro, è di fondamentale importanza per il buon funzionamento e la credibilità nei confronti di cittadini, clienti/utenti, fornitori, partner e più in generale verso l’intero contesto socio economico nel quale la stessa opera.

La Fondazione le Rondini Città di Lumezzane Onlus intende trasformare in un vantaggio competitivo la conoscenza e l’apprezzamento dei valori etici che la animano.

e)    il rapporto con il territorio:

Da sempre la Residenza Le Rondini si caratterizza per il suo forte legame con il territorio.

La strategia aziendale mira a fortificare sempre più questo legame attraverso la realizzazione di eventi che mirano a portare al centro dell’attenzione della Comunità la vita e gli ospiti della Residenza.

Numerosi i volontari che operano all’interno della Residenza. Ad essi e alle loro sollecitazioni o   richieste viene posta particolare attenzione; le loro iniziative sono raccolte e sono incoraggiate. Grazie ad essi il legame con il territorio è potenziato e mantenuto vivo.

f)    l’innovazione

I servizi alla persona, apparentemente  ripetitivi e uguali a sé stessi, richiedono un forte orientamento innovativo che  si realizza attraverso: la sperimentazione e la messa a punto di modelli organizzativi nuovi, pensati per i costanti nuovi bisogni degli utenti; la sperimentazione di nuove metodologie, di nuovi prodotti.

Innovare in questo contesto  significa soprattutto pensare, avere sempre nuovi obiettivi, mantenere un atteggiamento positivo e costruttivo.

g)    L’analisi del contesto

La direzione ha posto particolare attenzione all’analisi del contesto nel quale opera la Fondazione. Una buona analisi permette molto più facilmente di individuare rischi e opportunità e rende gli operatori molto più consapevoli. L’analisi è stata fatta anche con la collaborazione dei responsabili  delle varie aree.

joomla template
Copyright © 2011 Fondazione Onlus "Le Rondini" - Lumezzane - P.IVA 03024390985 C.F 92013290173 - Credits